Protocollo Sanificazione Centri Estetici

sanificazione centri estetici
sanificazione centri estetici

E’ obbligatorio sanificare? Nei centri estetici il protocollo di sanificazione degli ambienti e il protocollo per la sterilizzazione degli strumenti estetici sono obbligatori e sempre più fondamentali per assicurare elevati standard di sicurezza alla clientela.

L’emergenza sanitaria ha introdotto nuove regole per quanto riguarda l’igiene di un centro estetico (normativa centri estetici, guarda anche la normativa sulle sanificazioni dei negozi a Roma), che devono essere rispettate ricorrendo a specifici prodotti e a sistemi efficaci di sterilizzazione attrezzi atti a debellare qualsiasi agente patogeno.

Nei centri estetici, oltre all’obbligo di indossare guanti e mascherine, protezioni e utensili monouso, installare pareti di plexiglass, al fine di per dividere cliente e operatrice, è necessario igienizzare costantemente le superfici dopo ogni singola seduta, sterilizzare gli strumenti con un sterilizzatore attrezzi estetici e sanificare gli ambienti tra una cliente e l’altra. Vediamo nello specifico cosa include la sanificazione nei centri estetici.

Metodi di sanificazione centri estetici

Nei centri estetici tutti i piani di lavoro, le postazioni, i pavimenti, gli arredi e i servizi igienici devono essere regolarmente puliti con detergenti al fine di rimuovere sporco e residui di ogni genere, per pii essere ulteriormente disinfettati con prodotti considerati presidi medico chirurgici. La sanificazione ha come obiettivo quello di massimizzare le operazione di pulizia e disinfezione, debellando in modo definitivo qualsiasi tipo di agente patogeno da mobili, tendaggi, moquette, pavimenti, lettini, poltrone e purificare l’aria.

Questa attività può essere eseguita con diversi metodi, in ogni caso è fondamentale affidarla ad aziende specializzate, che in tempi rapidi eseguono l’intervento efficacemente. L’azienda a cui affidiamo la sanificazione del nostro centro estetico utilizza i sistemi più all’avanguardia come la sanificazione all’ozono e al perossido di idrogeno.

Protocollo sanificazione con l’ozono

La sanificazione con l’ozono avviene diffondendo il gas nell’ambiente tramite un dispositivo, che nel giro di qualche ora evapora e distrugge completamente batteri e microrganismi patogeni, compresi acari e funghi da ogni tipo di superficie. Questo sistema è indicato per i centri di extension ciglia, istituti di bellezza e in generale nelle strutture destinate a prendersi cura dell’estetica delle persone.

Sanificazione centri estetici con perossido di idrogeno

La sanificazione con perossido di idrogeno che viene nebulizzato a secco nell’intero locale da una macchina a vapore ad alta pressione ed è in grado di distruggere ogni tipo di microrganismo che si nasconde in qualsiasi parte centro estetico.

Sterilizzazione attrezzi estetica: come avviene?

autoclave sterilizzazione estetica
autoclave sterilizzazione estetica

La sterilizzazione strumenti estetici è obbligatoria per legge e deve essere eseguita un autoclave, una macchina igienizzante, che permette di debellare la carica batterica presente su pinzette, lame e ogni altro strumento utilizzato durante i trattamenti estetici.

La procedura di sterilizzazione degli strumenti estetici avviene in diverse fase. Innanzitutto è necessario lavare e disinfettare ogni strumento, effettuare la detersione in ultrasuoni, quindi asciugarli e confezionarli in apposite buste sigillanti. Infine, inserire tali buste nell’autoclave. La sterilizzazione eseguita con questo sistema consente di conservare i vari utensili da lavoro per massimo trenta giorni.

Lo sterilizzatore attrezzi estetici  è indispensabile per ridurre il rischio biologico legato alle attività tipiche degli istituti di bellezza, dove trattamenti come la manicure e la pedicure, possono provocare infezioni e piccoli ferite per l’operatrice o la cliente.

La disinfezione e sterilizzazione in estetica in questo periodo storico risulta necessaria. Prima di recarvi in qualunque centro estetico richiedete di vedere la certificazione del centro debitamente sanificato.